Regione Autonoma della Sardegna

Comune di Collinas
Portale Istituzionale

Collinas, che tempo fa

Collinas, che tempo fa. Un servizio del Comune di Collinas.
Da oltre un anno una stazione metereologica, installata presso gli impianti sportivi, registra e trasmette dati meteorologici riguardanti il nostro paese. Il servizio nato, pensato e costantemente aggiornato in collaborazione con il Dott. Massimo Arzedi intende fornire informazioni utili alla comunità con particolare riguardo all'agricoltura e all'allevamento. A sinistra trovate i dati in tempo reale della stazione, sotto un riepilogo quindicinale dell'andamento del meteo e la tendenza della settimana. In basso un riquadro dinamico con informazioni elaborate da satellite.

report dati da inizio rilevazioni possono essere richiesti a segreteria@comune.collinas.vs.it

Settimana dal 2 all’8 maggio.
Il passaggio del minimo di pressione al suolo, formatosi in conseguenza dell’ingresso di aria fredda atlantica sulla penisola iberica, ha condizionato il meteo nella prima settimana di maggio con frequenti annuvolamenti e precipitazioni soprattutto nel fine settimana. La temperatura media settimanale registrata è stata pari a 15°C, leggermente superiore alla media 1981-2010 di 0.2°C. La giornata con il valore termico più elevato è stata quella di martedì 3 maggio (20.7°C) mentre, il valore minimo, si è registrato lunedì 2 maggio (9.6°C). Dal punto di vista igrometrico si è rilevata una umidità relativa media del 79%. La ventilazione è stata in prevalenza di Maestrale (Nord-Ovest) nonostante siano stati presenti venti di Scirocco (Sud-Est) e Levante (Est) prima del passaggio del minimo depressionario. La velocità media settimanale è stata di 10.5 km/h con una raffica più intensa osservata domenica 8 maggio (49.9 km/h). Le precipitazioni si sono verificate nel corso del weekend e, in particolare, nella giornata di domenica 8 maggio (10.2 mm) che ha visto anche l’intensità di pioggia più consistente (39.8 mm/ora). L’accumulo pluviometrico totale tra il 2 e l'8 maggio ammonta a 14.2 mm.
 
Settimana dal 9 al 15 maggio.
Dopo un inizio di settimana instabile a causa del perdurare di aria fredda in quota portata dalla suddetta perturbazione, il tempo è andato via via migliorando per il progressivo avanzamento dell’Anticiclone delle Azzorre con un clima sempre più caldo per il periodo. La temperatura media settimanale è stata di 17.8°C, di 2°C superiore alla media di riferimento. La temperatura massima si è toccata domenica 15 maggio con 26.4°C; la temperatura minima, invece, è stata misurata martedì 10 maggio (10.8°C). L’umidità media relativa è stata del 67%. I venti sono stati di direzione variabile con una velocità media di 5.8 km/h e una raffica più intensa martedì 10 maggio di 38.6 km/h. Le precipitazioni sono state presenti praticamente solo lunedì 9 maggio che ha registrato un accumulo di 5.4 mm e una intensità massima di 21.4 mm/h. Le residue pioviggini di martedì 10 hanno portato il totale settimanale a 5.6 mm.
 
Tendenza settimanale
Il predominio anticiclonico osservato nei giorni scorsi sarà protagonista anche della settimana entrante con cieli che saranno per lo più sereni o poco nuvolosi. Secondo le ultime proiezioni modellistiche a lungo termine, il rischio di precipitazioni sarà basso almeno fino alla fine del mese. Le temperature rimarranno decisamente elevate per il periodo e vicine ai 30°C; solo giovedì, il possibile ingresso di aria più fresca dai Balcani, farà diminuire lievemente i valori termici che si attesteranno comunque sui 26-27°C. Venti deboli e di direzione variabile per gran parte della settimana.
 
torna all'inizio del contenuto